Banner

Nuoto Salvamento : Comunicati


Nuoto per Salvamento n. 1
Pubblicato da Giampaolo Arienti il 02/10/2018 alle ore 13:18:26

Italiano Estivo di Categoria – Roma 11-15/07/2018

Dall'11 al 15 luglio allo Stadio del Nuoto di Roma si è svolto il campionato estivo Lifesaving di categoria che ha concluso la stagione nazionale del nuoto per salvamento. Ottantotto società, 1289 atleti (636 maschi e 653 femmine) per un totale di 4072 presenze gara più 541 staffette. Due giorni e mezzo riservati alle categorie più giovani (esordienti e ragazzi) e da venerdì pomeriggio spazio a junior, cadetti e senior.

Cinque giorni di gare davvero intensi per i portacolori del Genova Nuoto che per ben 18 volte sono approdati entro i primi 16 posti in classifica. (10 volte in più rispetto ai Campionati italiani Invernali).

I risultati più eclatanti sono arrivati dalla categoria Ragazzi in cui Lorenzo Moi ha raggiunto il 5° posto nei 200 mt. Super Lifesaver (2’28”52 il suo personal best, che è anche nuovo record societario della categoria). Il 7° nei 100 mt. Percorso Misto (1’13”42 il suo migliore nonché record societario della categoria e assoluto). E 13° nei 100 mt. Trasporto Manichino con Pinne e Torpedo. Molto bene anche i colleghi Elia Gallino (record personale nei 200 mt. Super Lifesaver 2’44”96), Samuele Scopelliti che ha stabilito i suoi personal best in tutte le gare (1’05”14 nei 100 mt. Manichino con Pinne e Torpedo, 1’01”88 nei 100 mt. Manichino con Pinne, 2’39”28 nei 200 mt. Super Lifesaver), AQlessio Myrtaj (record personale nei 100 mt. Manichino con Pinne e Torpedo 1’07”92) e Melissa Cotza.

La categoria Juniores ha conquistato un 16° posto con Simone Barbieri nei 200 mt. Super Lifesaver (2’27”10 miglior personale e record societario di categoria), mentre le staffette 4x50 mt. Ostacoli e 4x50 mt. Mista sono approdate in 13^ posizione, e la staffetta 4x25 mt. Manichino ha raggiunto un grandioso 9° posto con record societario di categoria (1’28”37 Baldasso Giacomo, Barbieri Simone, Scopelliti Samuele, Moi Lorenzo). Buone prestazioni anche di Mosè Gallino e Giacomo Baldasso.

La categoria Cadetti ha visto Gaia Leone al 16° posto nei 200 mt. Ostacoli (2’26”34 record personale), e 15^ nei 100 mt. Trasporto Manichino con Pinne e Torpedo (1’08”06). Giada Caruso 16^ nei 50 mt. Trasporto Manichino (41”53), e 16^ nei 200 mt. Super Lifesaver (2’46”20). Luca Daceva 16° nei 100 mt. trasporto Manichino con Pinne (55”30 personal best), e 13° nei 200 mt. Super Lifesaver (2’28”22). Le staffette 4x50 mt. Ostacoli maschile e femminile sono giunte entrambe in 14^ posizione (record societario per le donne, 2’12”91 con Gaia Leone, Laura Lori, Melissa Cotza, Giada Caruso). La staffetta 4x50 mt. Mista femmine è arrivata 13^ con record societario (1’57”87 con Melissa Cotza, Laura Lori, Gaia Leone, Giada Caruso), mentre la maschile è approdata al 12° posto. 12^ anche la staffetta 4x25 mt. Manichino donne. Grande forza d’animo da parte di Edoardo Macrì che pur non essendo al top della forma, è sceso in acqua in tutte le prove cercando di dare il meglio.

Grazie ai risultati ottenuti dagli atleti, il Genova Nuoto ha chiuso la rassegna al 22° posto con la categoria Ragazzi (con 30,50 punti) su 63 società; al 25° posto con la categoria Juniores (19,75 punti) su 57; al 24° posto con la categoria Cadetti (37,75 punti) su 62.

E’ stata una stagione da incorniciare. Complimenti a tutti!!!


Gaia Barlocco