Trofeo Nico sapio

Leggi di più
Trofeo Fabrizio Agosti e Coppa Sharon Wolf

Leggi di più

Pubblicato da Giampaolo Arienti il 11/04/2020 alle ore 11:14:12

Carissimi atleti e genitori, quasi tutti voi sapete che non sono(per scelta) provvista di smartphone, ma gli allenatori mi danno vostre notizie, Veronica ha mandato le schede per mantenere un minimo di preparazione fisica e col computer seguo tutte le attività inviatevi dagli istruttori di My Sport per farvi compagnia. Mi mancate. A tutt’oggi non si vede la data di quando potremo non dico riabbracciarci, ma almeno vederci.

Mai c’è stato un periodo di stop così lungo e nessuno, a parte noi e il Presidente della nostra Federazione Paolo Barelli, che si sta battendo come un leone, riesce a quantificare il danno enorme già ora e che diventerà ancora più pesante quando ci sarà permesso ricominciare, ma con grossissime limitazioni.

Le piscine hanno dei costi enormi, tutte le società che gestiscono impianti, non hanno scopo di lucro, vuol dire che una gestione oculata permette al massimo un pareggio di bilancio. Per l’agonismo del nuoto inoltre, rispetto ad altri sport, è come se ai pesci si togliesse l’acqua. Ogni stagione ci si ferma al massimo 15-30 giorni, pena perdere quella sensibilità all’acqua che non è l’habitat normale per gli umani. Alla ripresa dovremo continuare tutta l’estate per recuperare.

Avrei voluto ricordare “de visu” che il pagamento delle  quote annuali è scaduto a fine febbraio, e ad oggi da un controllo, mancano ben 21.000 euro, è una cifra enorme per la nostra società, che si è impegnata, come penso sia giusto, a pagare per intero gli stipendi dei nostri allenatori oltre le spese correnti.

Così non riusciremmo a tener fede al nostro impegno.

Qualcuno potrà pensare che non abbiamo spese di gare tuttora sospese, ma frattanto ci è mancato il contributo del Comune per il Trofeo Nico Sapio e non potremo disputare il Trofeo Agosti-Coppa Wolf, che ci ha sempre portato un buon attivo.

Prego quindi tutti coloro in grado di saldare le quote annuali. di regolarizzare le rispettive posizioni, ciò anche per correttezza verso coloro che hanno già adempiuto ai loro impegni. Chi in questa disastrosa situazione si trovasse in condizioni peggiori delle nostre, potrà comunicarcelo e capiremo.

Il nostro IBAN è:       IT 06K 03069 09606 100000 135201

Grazie per la comprensione, vi auguro una serena Pasqua


Mara Sacchi
^
nico_sapio_2018.jpgcopertina_festa_2019.jpgclinic_2.pngloc-agosti_2017.pngvolantino_fin_3.jpgtirro_genova_nuoto.jpgtirro_assicurazioni.jpgarea_compiti.png
^
logo-gimpa.gif

Privacy Policy