Nuoto Agonistico    Regolamento Agonistico 2016-2017  Esordienti A e B Categorie

Published on: Gimpa  06/09/2016 22:45:40


 Direzione Genova Nuoto 


ATLETI
ALLENAMENTI
NORME COMPORTAMENTALI
PARTECIPAZIONE ALLE GARE
TRASFERTE
ASSISTENZA MEDICA
QUOTE
MATERIALE SPORTIVO


ATLETI ^

Per diventare atleta a tutti gli effetti occorre realizzare uno dei tempi limite previsti dal Regolamento Regionale FIN. La loro consultazione è a disposizione in Segreteria.
Si ricorda che all’inizio di ogni anno agonistico occorrono 2 fotografie recenti per il tesseramento ed il certificato della visita medico-sportiva senza il quale non è possibile l’iscrizione alle gare.



ALLENAMENTI ^

Le presenze agli allenamenti, oltre ad essere un dovere di ogni singolo atleta ed essere una delle condizioni per partecipare alle trasferte, sono calcolate sul numero degli allenamenti effettuati, decurtando dal calcolo le eventuali malattie ed aggiornate mese per mese.
Si richiede all’atleta la puntualità nel presentarsi a bordo vasca a meno di ritardi concordati.
Settimane bianche e gite scolastiche, solo se concordate con gli allenatori, verranno contate assenze per metà della durata.
Le malattie non verranno conteggiate solo se superiori a tre giorni.
Periodicamente verranno esposte le percentuali ed il numero di assenze in segreteria, per eventuali discordanze si prega di volerlo far presente entro la fine del mese successivo.


Le percentuali richieste sono:

Esordienti B (dal lun al ven) 70%
Esordienti A (dal lun al sab) 80%
Categorie 90%

Esordienti B
nuoto: 5 gg/sett.
Esordienti A
nuoto: 6 gg/sett.; palestra: 2 v./sett.
Categoria Ragazzi
nuoto:6 gg/sett.; palestra: 2 volte/sett.
Categorie Juniores e Superiori
nuoto: 6 gg/sett.; palestra: 2 v./sett.
Anche coloro che non faranno parte della “Prima Squadra” parteciperanno a tutte le gare FIN ed avranno la possibilità di nuotare 5 gg/sett. (differenziando le quote)
Prima Squadra
da cat jun. in su - nuoto: 6 gg/sett., su richiesta doppio allenamento 2 volte/sett.; palestra: 3 v./sett. Gli Atleti di questo gruppo dovranno avere come requisiti o aver partecipato ai campionati italiani o avere almeno uno dei propri tempi rientranti (per quest’anno) nel 3% di quelli ricavati dalla tabella tempi limite Campionati Italiani invernali stagione 2014-2015 ad eccezione per gli 800 e 1500 per le quali la percentuale richiesta è del 1%


NORME COMPORTAMENTALI ^

Gli Atleti devono sempre tenere un comportamento corretto sia durante gli allenamenti e le gare, sia in tutti gli aspetti della vita societaria.
La mancata osservanza delle norme comportamentali porterà a provvedimenti disciplinari che influiranno sulla partecipazione all’attività sociale (partecipazione a gare, trasferte).
Non è concesso cambiare Società in corso di stagione.
Non è consentito contattare gli allenatori se non per questioni urgenti. Controllare periodicamente sito per convocazioni e comunicazioni. Agli atleti è richiesto di presentarsi alle gare sul piano vasca ed agli eventi attinenti la Società (partecipazioni in qualità di atleta Genova Nuoto a manifestazioni sportive, televisive, culturali etc.) indossando abbigliamento fornito dalla Società ed eventuali altri indumenti recanti il nostro logo; non è tollerato abbigliamento diverso.
All’inizio della stagione viene fornita a tutti gli agonisti dagli Esordienti B agli Assoluti 1 cuffia sociale; quelle supplementari saranno a pagamento.
Per gli Esordienti B1 si consiglia acquisto di costume colore blu elettrico.
In gara è obbligatorio per tutti indossare cuffia sociale.
Alle premiazioni per tutti gli atleti dagli Esordienti agli Assoluti è richiesta maglietta o tuta sociale.



PARTECIPAZIONE ALLE GARE ^

E’ previsto un addebito pari a 20 assenze per ogni gara non disputata per la quale si era regolarmente iscritti e per coloro i quali non si presentano il giorno della gara senza avvisare preventivamente e con una valida motivazione (ovviamente questa regola non è valida se la rinuncia è concordata con gli allenatori). All’uscita del calendario regionale e federale gli atleti sono tenuti a programmare le proprie vacanze in base alle date segnate. La partecipazione alle gare e la scelta di queste ultime restano comunque a discrezione dell’allenatore. Qualsiasi tipo di chiarimento deve essere chiesto dagli atleti all’allenatore.



TRASFERTE ^

Condizioni vincolanti per poter partecipare:
- avere le percentuali richieste di presenze sia in vasca sia in palestra (per le categorie in cui è prevista).
- osservanza delle norme comportamentali
- conseguimento tempi limite (ove richiesti)
Le trasferte sono prese in considerazione dagli allenatori ove se ne ravvisi la necessità tecnica. Naturalmente a queste vanno aggiunte le trasferte di carattere Federale a carico della Società (Campionati Italiani invernali ed estivi e gare a carattere nazionale). Alle suddette manifestazioni la Società garantisce il pagamento delle spese di soggiorno per la durata dei giorni di gara. I giorni aggiuntivi sono a carico delle famiglie.

Esordienti B
Una trasferta interregionale in giornata a carico della Società
Esordienti A
Una eventuale trasferta con pernottamento a carico dell’atleta (essenziali le presenze).
Categorie
Una trasferta potrebbe essere proposta dagli allenatori al Consiglio Direttivo ove se ne ravvisi la necessità tecnica (essenziali le presenze). Naturalmente a questa vanno aggiunte le trasferte di carattere Federale a carico della Società.


ASSISTENZA MEDICA ^

Agli atleti che realizzeranno i tempi limite individuali per i Campionati Italiani sarà garantita un’assistenza medico funzionale particolare.



QUOTE ^

Per questa stagione agonistica il Consiglio Direttivo ha stabilito le seguenti quote:

Esordienti B 1
€520,00 + 30 (tassa di iscrizione)
Le quote possono essere versate:
- in un’unica soluzione entro il 8 ottobre;
- in due tranches (la prima di €270 + tassa di iscrizione entro il 8 ottobre, il saldo entro il 10 dicembre evitando di obbligare la segreteria a sollecitare)
La quota per il pass/ingressi viene determinata dalla Direzione della Piscina all’inizio dell’anno agonistico.
Esordienti B 2
€570,00 + 30 (tassa di iscrizione)
Le quote possono essere versate:
- in un’unica soluzione entro il 8 ottobre;
- in due tranches (la prima di €290 + tassa di iscrizione entro il 8 ottobre, il saldo entro il 10 dicembre evitando di obbligare la segreteria a sollecitare)
La quota per il pass/ingressi viene determinata dalla Direzione della Piscina all’inizio dell’anno agonistico.
Esordienti A
€650,00 + 30 (tassa di iscrizione)
Le quote possono essere versate:
- in un’unica soluzione entro il 8 ottobre;
- in due tranches (la prima di €340 + tassa di iscrizione entro il 8 ottobre, il saldo entro il 10 Dicembre evitando di obbligare la segreteria a sollecitare), è concesso rateizzare anche la seconda tranche in 2 rate: 50% entro il 10/12, 50% entro fine marzo 2016
La quota per il pass/ingressi viene determinata dalla Direzione della Piscina all’inizio dell’anno agonistico.
Ragazzi – Juniores e Superiori
(€650,00 + 30 (tassa di iscrizione)
Le quote possono essere versate:
- in un’unica soluzione entro il 8 ottobre;
- in tre tranches (la prima di €340 + tassa di iscrizione entro il 8 ottobre, €155 entro il 12/11, il saldo entro il 10/12 evitando di obbligare la segreteria a sollecitare)

Gli atleti non in regola con i versamenti non verranno iscritti alle gare.
Gli atleti usufruiscono di uno sconto particolare presso il negozio Jaked in Sciorba.
Gli atleti che partecipano alla finale giovani o finale B ai Campionati Italiani Assoluti e vengono convocati nelle Nazionali Giovanili (Mediterraneam Swimming Cup, Eurojunior, Eyof) avranno, per l'anno immediatamente successivo, la quota ridotta al 50%; per chi sale sul podio agli Assoluti o ai convocati nella squadra nazionale assoluta è prevista, sempre per l'anno immediatamente successivo, l’esenzione totale.
Nel caso di fratelli paganti rientranti nella categoria da “Esordienti B” a “Categorie”, la quota dei più piccoli sarà scontata del 15% (invariata la tassa d’iscrizione).
La quota per il pass/ingressi viene determinata dalla Direzione della Piscina all’inizio dell’anno agonistico.



MATERIALE SPORTIVO ^

Ai Nuovi Atleti la Società fornirà cuffia Jaked logata e materiale sportivo Jaked logato (durante le gare non è concesso avere materiale sportivo di altre marche ad eccezione del costume che resta libero):


Esordienti B 1
Maglietta al momento dell’iscrizione e pantaloncini a conseguimento del tempo (vedi tabella B1 Regolamento FIN)
Esordienti B 2
ad integrazione materiale B1: Zaino

A tutti gli Atleti verrà fornita gratuitamente la cuffia logata.
Presso il negozio Jaked all’interno della piscina, gli Atleti possono acquistare materiale sportivo a prezzo riservato.

Published on: Gimpa  06/09/2016 22:07:35


 Direzione Genova Nuoto 


ATLETI
ALLENAMENTI
NORME COMPORTAMENTALI
PARTECIPAZIONE ALLE GARE
TRASFERTE
ASSISTENZA MEDICA
QUOTE


ATLETI ^

Gli Atleti rientranti in questo regolamento devono avere superato i requisiti del settore “Nuoto”.



ALLENAMENTI ^

Le malattie non verranno conteggiate solo se superiori a tre giorni.
nuoto: 6 gg/sett., su richiesta doppio allenamento 2 volte/sett.; palestra: 3 v./sett.



NORME COMPORTAMENTALI ^

In gara è obbligatorio per tutti indossare cuffia sociale ed alle premiazioni è richiesta maglietta o tuta sociale.



PARTECIPAZIONE ALLE GARE ^

E’ previsto un addebito pari a 20 assenze per ogni gara non disputata per la quale si era regolarmente iscritti e per coloro i quali non si presentano il giorno della gara senza avvisare preventivamente e con una valida motivazione (ovviamente questa regola non è valida se la rinuncia è concordata con gli allenatori). All’uscita del calendario regionale e federale gli atleti sono tenuti a programmare le proprie vacanze in base alle date segnate. La partecipazione alle gare e la scelta di queste ultime restano comunque a discrezione dell’allenatore. Qualsiasi tipo di chiarimento deve essere chiesto dagli atleti all’allenatore.



TRASFERTE ^

Le trasferte sono prese in considerazione dagli allenatori ove se ne ravvisi la necessità tecnica. Naturalmente a queste vanno aggiunte le trasferte di carattere Federale a carico della Società (Campionati Italiani invernali ed estivi e gare a carattere nazionale). Alle suddette manifestazioni la Società garantisce il pagamento delle spese di soggiorno per la durata dei giorni di gara. I giorni aggiuntivi sono a carico delle famiglie.



ASSISTENZA MEDICA ^

Agli atleti che realizzeranno i tempi limite per i Campionati Italiani sarà garantita un’assistenza medico funzionale particolare.



QUOTE ^

Gli Atleti appartenenti a questo gruppo fanno parte della squadra agonistica del nuoto ed effettuano già il versamento della quota relativa: €650,00 + 30 (tassa di iscrizione) – nuoto: 6 gg/sett. Doppio su richiesta – palestra: 3 v./sett. Gli atleti non in regola con i versamenti non verranno iscritti alle gare. Gli atleti non usufruiscono di sconti sulle convenzioni.
Gli atleti che partecipano ai Campionati Italiani conseguendo un tempo rientrante nei primi 10 assoluti sulla distanza dei 5000 mt. e vengono convocati nelle Nazionali Giovanili avranno, per l'anno immediatamente successivo, la quota ridotta al 50%; per chi sale sul podio agli Assoluti o ai convocati nella squadra nazionale assoluta è prevista, sempre per l'anno immediatamente successivo, l’esenzione totale.
Nel caso di fratelli paganti rientranti nella categoria da “Esordienti B” a “Categorie”, la quota dei più piccoli sarà scontata del 15% (invariata la tassa d’iscrizione).
La quota per il pass/ingressi viene determinata dalla Direzione della Piscina all’inizio dell’anno agonistico.

Contatti Attivi: 53