Nuoto Agonistico    Stagione Agonistica 2016-2017 

La Festa per la stagione 2016-17 anche quest’anno anticipa il Trofeo Nico Sapio. La 43° edizione del 2016 chiudeva idealmente l’annata che commemorava il cinquantenario della tragedia di Brema. E’ stato anche il primo anno in cui la manifestazione era valida come test valido per la composizione della Nazionale Italiana ai Campionati Mondiali in Canada. Moltissimi quindi gli Azzurri capitanati dall’oro Olimpico Gregorio Paltrinieri e dal due volte medaglia di bronzo Gabriele Detti, oltre alla consueta partecipazione di atleti Americani di altissimo livello, con la presenza della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio, Anthony Ervin, il ritorno dei Francesi e la new entry di un atleta Senegalese. L’altissima partecipazione ha dimostrato ancora una volta la perfetta organizzazione aiutata da una splendida e velocissima Giuria. Le finali sono state seguite da un pubblico strabordante che ha potuto applaudire i grandi campioni. I nostri atleti sono stati bravissimi con le entrate in finale di Badaracco, Giacobone e Marchetti, i primi posti di Magnano 2, Rinaldi 2, Morchio 2, Simicich 1, Razzetti e Tarzia 1 oro e 1 argento e i bronzi di Cavalli, Ferrea, Giuffrida (record sociale 100 df) e Pesce permettendo alla nostra Società di conquistare il 2° posto nella graduatoria generale.

Al Trofeo SWIM-TO Alberto Razzetti vince 50-100df e 200mix ClaudiaTarzia vince i 50 df e 2° posto nei 100, Federica Magnano è terza nei 50 e 100sl. La staffetta sl-mista ottiene il nuovo record sociale in 1.40.27 con Razzetti, Tarzia, Magnano, Marchese .

In occasione della prima prova regionale Alberto nei 50 do in 25.96 e nei 100 misti in 55.70 stabilisce i nuovi record regionali Jun. Cad. e Assoluti. Nella seconda prova due nuovi record sociali: Filippo Di Pietro nei 50 stile Rag. in 24”36 e Giacomo Fasce nei 200 delfino Jun.Cad.Ass. in 2’03”76.

Ai Campionati Italiani Assoluti partecipano Claudia Tarzia, Federica Carraro e Alberto Razzetti e per la prima volta Federica Magnano. Claudia ottiene un quinto posto nei 100 delfino in 59”71 e un argento con la staffetta dell’Esercito. Alberto si fa valere in una manifestazione con tutti i migliori assoluti e conquista tre 7° posti nei 200 misti, 100 delfino e 50 delfino con 24”36 che è il nuovo record regionale jun-cad-ass. Dopo solo un mese di allenamento dopo l’operazione Federica Carraro ottiene il 22° posto nei 50 rana e l’esordiente di questa manifestazione, Federica Magnano ottiene il 32° posto nei 100 stile.

A Ostia dal 13 al 15 gennaio convocato per un raduno collegiale Alberto Razzetti e il nostro tecnico Davide Ambrosi. Sempre ad Ostia per un collegiale di fondo il 15 gennaio con il nostro tecnico Guido Ragazzoni sono stati convocati: Valentina Contu, Federica Allara, Ester Fontana. Buon lavoro a tutti!

Bellissimi risultati alle finali del Campionato Regionale Assoluto con tutte le staffette maschili classificate al 1° con record regionale assoluto nella 4x100 sl (Costigliolo-Covizzi-Razzetti-Marchese) e 4x100 mista(Badaracco-Pedrazzi-Razzetti-Marchese) e quelle femminili al 2° nelle staffette stile libero e un entusiasmante 1° posto in quella mista con il record regionale assoluto (Simicich-Carraro-Tarzia-Magnano).

Claudia Tarzia per la prima volta in carriera porta il suo limite nei 200 DF sotto il muro dei 2''10" con il crono di 2''09"91 che oltre ad essere il nuovo record sociale assoluto e'' la quarta prestazione stagionale italiana. Federica Magnano vince il titolo nei 200 MX f in 2''16"62 e nei 50 SL in 26"58 nuovi record sociale juniores/cadette ed assolute. La staffetta 4x200 SL donne (Ferrante-Magnano-Tarzia-Rissone) consegue il nuovo record sociale assoluto con il crono di 8''27"70 e si classifica al secondo posto. La staffetta 4x200 SL uomini (Razzetti-Marchese-Costigliolo-Covizzi) vince l''oro con il crono di 7''33"86 (prec. 7''36"06 del 2016) Alberto Razzetti conclude i 100 DS con il crono di 54.22 e i 100 MX con 55"02 record regionale assoluto Nei 200 DS Simone Badaracco in 2''03" record sociale juniores/cadetti ed assoluti.e Alush Telaku record sociale ragazzi nei 200 DF in 2’10”40.

Nelle finali regionali di categoria, otteniamo il primo posto nella categoria juniores e conquistiamo numerosi primi posti e altrettanto numerosi podi con i seguenti record battuti:
Alberto Razzetti : 50 ds : 25"94
Nuovo record REGIONALE juniores e SOCIALE juniores/cadetti/assoluti
Oltre ai 200 sl : 1''49"19 record sociale "juniores" "cadetti" e "assoluti.

Filippo Di Pietro : 50 sl : 24"28 Record Soc. Rag.

Alush Telaku : 200 df : 2''07"81e 100 DF : 59"01 record sociale "ragazzi

Giacomo Fasce : 200 df : 2''03"71 record sociale juniores/cadetti/assoluti

Luca Mazzari : 400 MX : 4''41"31 record sociale "ragazzi"

Nell''ultimo giorno di finali regionali e'' Simone Badaracco che abbassa il record sociale juniores/cadetti e assoluto nei 200 DS con il crono di 2''02"48
Bravo Simone !

Ai CRITERIA di Riccione 21 atleti hanno ottenuto il T.L. per partecipare. Il gruppo femminile ci ha portato ancora una volta, è dal 2008, una medaglia, è stata Federica Magnano a conquistare il bronzo nei 100 sl, dopo averlo perso per ben due volte per un soffio nei 200 sl e nei 20 misti con significativi miglioramenti cronometrici. Bravissima, un ottimo Campionato con una bella crescita agonistica.
Anche Noemi Marchetti ha migliorato i propri personali e Camilla Simicich è rimasta sui tempi delle finali regionali. Da tutte le altre ragazze ci aspettavamo e aspettiamo molto di più. Vi vogliamo contente di aver ottenuto il tempo limite, ma non appagate, con ancora la voglia di gareggiare e migliorarsi.
Tutto il contrario per il settore maschile che, trascinato da uno strepitoso Alberto Razzetti, si sono dimostrati atleti con la voglia di lottare. Alberto 3 ori 1 argento e 2 bronzi, anche se l’obbiettivo principale erano gli Assoluti 20 giorni dopo, ha stabilito delle importantissime prestazioni cronometriche. Bellissime le gare di Giacomo Fasce 5° nei 200 delfino, di Simone Badaracco 8° nei 200 dorso e del coraggiosissimo Davide Morchio che al suo esordio ha migliorato i suoi tempi arrivando 9° nei 200rana e 11° nei 100. Bene Alush Telaku, che dopo un esordio non esaltante, ha saputo rifarsi nei 100 migliorando il proprio personale, come Federico Magazzù sia nei 100 che nei 200.Vicinissimi ai propri migliori anche Di Pietro, Pesce, Pedrazzi e Rinaldi. Bravi!

Bellissime soddisfazioni ai Campionati Assoluti primaverili atleti: Claudia Tarzia nei 100 delfino, a un soffio dal podio, ma con un bellissimo 58”84, che è nuovo record regionale assoluto, ma soprattutto è il T.L. per la partecipazione alle Universiadi. Alberto Razzetti, un anno in più gli è servito per togliersi la timidezza dell’esordiente e ha lottato alla pari con i più titolati , centrando la finale nei 100 fa e nei 50 dove è partito a fianco di Rivolta e senza timore riverenziale alla fine è stato quarto per un soffio. Nei 200 misti ha centrato la finale B. Tutte le distanze con nuovi record regionali assoluti.

Federica Magnano, che aveva scaricato tutto per i Criteria, è comunque riuscita a migliorare i propri tempi di vasca lunga.

Agli Assoluti di Fondo partecipano Federica Allara 4° nei 3000 Rag.03, Gianluca Mazzari 10° nei 3000 Rag. 03 e il giovanissimo Filippo Rinaldi 15° nei 3000 Rag. 2002/03.

Alle finali regionali i nostri Es. A lottano come leoncini e guadagnano il 3° posto di squadra, con le vittorie di…… Nei giorni 6/7 Maggio al meeting ENERGY STANDARD a Lignano Sabbiadoro era convocato Alberto Razzetti che, pur in pieno “carico” ha vinto l’oro nei 50 delfino, l’argento nei 400 misti e con la staffetta mista, e un bronzo nei 200. Gli esordienti B ritornano sul podio e conquistano il 2° posto nella graduatoria regionale. Bella prova nelle staffette finali dove la squadra femminile vince la 4x 50 sl e la 4x50 fa con il nuovo primato sociale e un secondo posto nella 4x50 mista. Finiscono la loro stagione al Memorial Morena, portando il loro prezioso contributo alla bella vittoria della nostra squadra.

Le finali regionali Es. A ci portano a migliorare di una posizione la classifica invernale guadagnando il 2° posto. Emanuele Giuffrida in vasca lunga riesce a migliorare, i suoi primati sociali nei 100 e 200 delfino di vasca corta, e trascina Mario Santonastaso, Gabriele De Nevi e Luca Martinelli al nuovo primato sociale della staffetta 4x100 al- che resisteva da 10 anni. Le altre staffette, sia maschili che femminili si sono classificate al 3° posto. Complimenti a loro e a tutta la squadra che ha contribuito a questo bel risultato.

Il Campionato nazionale a squadre della categoria Ragazzi ci classiica al 8° posto su 120 nella classifica femminile, e 17 in quella maschile.
Bravi!

Alle staffette di categoria del campionato reg. estivo conquistiamo 6 vittorie, 7 secondi posti. 13 podi su 18 staffette. Complimenti a tutta la squadra!

Nelle finali Regionali di Categoria estivi sono numerosi i campioni regionali e numerosissimi i podi fra le categoria ragazzi e juniores, che vincono anche le rispettive classifiche . Ancora 2° posto per la classifica generale. Ma i podi e i numerosi finalisti dei nostri giovani atleti nella categoria assoluta dimostrano che.… ci stiamo avvicinando. E il tifo sugli spalti, ci presenta sempre più “squadra”.

Le staffette assolute maschili hanno conquistato l’oro nelle 3 staffette, e quelle femminili si fermano per ora al 2° gradino. Sempre in campo di record regionali annoveriamo l''ottimo 51"40 conseguito da Alberto Razzetti nei 100 SL che è il nuovo RECORD REGIONALE JUNIORES e CADETTI V.50 nei 100 SL Complimenti a tutti!

Partiamo per l’ultima gara della stagione di nuoto. Ai Campionati estivi di Categoria con ben 11 atleti nella cat. Ragazzi: Allara, Caprile G., Cavalli, Di Pietro, Lovati, Magazzù, Mazzari, Morchio, Rinaldi, Simicich, Telaku, e 12 fra jun. Cadetti e senior: Badaracco, Fasce, Magnano, Razzetti, Rissone e Tarzia.

Fra i più giovani, la conferma di Davide Morchio come vero combattente. Dopo gli ottimi Criteria di marzo, si migliora di 6 secondi e conquista il terzo posto fra i ragazzi 2003. Migliorano il proprio personale, Camilla Simicich, che entra in finale sia nei 100 che nei 200 dorso, Filippo Rinaldi E Luca Mazzari.

Fra i più grandi Alberto Razzetti che, deluso dagli Eurojunior, nonostante la medaglia d’oro in staffetta, ci e si regala 4 ori e un argento, con un bellissimo Primato Italiano Junior nei 200 misti in 2’01”05 . Claudia Tarzia terzo posto nei 100 fa, sotto il minuto, in attesa dell’Universiade.

E….La bellissima stagione del Salvamento.

Anche la stagione 2016/2017 del settore Salvamento ha portato grandi risultati in casa Genova Nuoto.
La squadra ha dimostrato una grande crescita sia a livello regionale che nazionale.
Ogni atleta ha sensibilmente abbassato i propri record personali e l’intero gruppo ha dimostrato grande impegno durante tutto l’anno.
Ci sono stati molti atleti qualificati entro i primi 16 ai Campionati Italiani di Categoria in vasca sia agli invernali che agli estivi.
Un 5° e un 6° posto con la staffetta Line Throw femminile e maschile ai Campionati Italiani Assoluti in vasca.
3 Bronzi ai Campionati italiani di Categoria – Gare Oceaniche con gare individuali (Laura Lori nei 90 mt. sprint, Alice Auletta nella gara con tavola e Gaia Leone in beach flags) e numerosi piazzamenti entro i primi 8 con staffette e gare individuali. Coppa di vice campioni d’Italia con la categoria cadetti ai Campionati Italiani di Categoria – Gare Oceaniche.

Contatti Attivi: 663